Alla scoperta della spiaggia dei 100 Gradini di Santa Flavia

LA SPIAGGIA DI KAFARA

La Sicilia, con la sua storia millenaria, la cucina deliziosa e le acque cristalline, è una meta imperdibile per chiunque desideri un viaggio indimenticabile. Tra le numerose meraviglie di questa regione, c’è una spiaggia, a poca distanza da Palermo, che si distingue per la sua bellezza e l’accesso insolito: la “spiaggia dei 100 gradini” a Santa Flavia, nei pressi di Sant’Elia.

I Gradini e la Fatica Ricompensata

Il nome di questa spiaggia non è casuale. Per raggiungerla, bisogna scendere 113 gradini incastonati tra la vegetazione mediterranea. La discesa può sembrare impegnativa, ma una volta arrivati in fondo, lo spettacolo che si apre davanti a voi è mozzafiato. Il mare, con i suoi colori intensi e la limpidezza delle acque, vi farà dimenticare la fatica della salita.

Questa spiaggia è composta da piccoli sassolini. Così come in tutta la cosiddetta “costa d’oro” il mare ha dei colori molto suggestivi. Lo si vede già dalla strada e invoglia a tuffarsi il prima possibile. L’accesso è ben segnalato: per raggiungere l’arenile bisogna appunto attraversare i celebri scalini che danno il nome alla spiaggia. In tanti preferiscono organizzarsi bene, consci della fatica di dover poi risalire.

La Spiaggia del Kafara

La “spiaggia dei 100 gradini”, anche conosciuta come “spiaggia del Kafara” vi consente di trascorrere un’intera giornata al mare, naturalmente provvedendo a portare con voi tutto ciò che vi serve.  Per raggiungerla da Palermo Mare Holidays, vi basta procedere verso la litoranea Mongerbino o Strada Provinciale 23. Santa Flavia dista circa 17 km da Palermo. È una località di mare e balneare molto conosciuta, grazie anche alla sua posizione, affacciata su uno dei golfi più belli della Sicilia. Vi si trovano diversi porticcioli, come l’Olivella e Santa Nicolicchia che vi consigliamo di visitare.

Il Momento Ideale: Marzo

Se state pianificando una visita, sappiate che il periodo ideale per godervi la spiaggia dei 100 gradini è durante il mese di marzo. Le temperature sono gradevoli, il sole è meno intenso rispetto all’estate, e potrete apprezzare la bellezza del luogo senza l’affollamento tipico della stagione turistica.

Leave a Comment